PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

«La sera del 30 gennaio ho ammirato quanto è stato organizzato per onorare San Ciro anche se gli alberi non potati hanno impedito ai bambini di godere dei fuochi artificiali.» Lo scrive in una email la sig.ra Michela Danucci.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

«Comunque – prosegue la sig.ra Danucci, un vero e proprio spettacolo scenografico. A guastare il tutto, l’assenza di misure di sicurezza per far defluire la gente. In tal modo si e’ creato un vero e proprio ingorgo tra chi cercava di andar via e chi invece voleva entrare. Scene di panico specie tra anziani e bambini che fortunatamente hanno trovato lateralmente una via di fuga nei campi della 167 tra il buio e le pietre. Impossibile sarebbe stato raggiungere in tempi brevi chiunque non si fosse sentito bene . Non per voler rovinare la festa ma non assicurare l’incolumita’ dei cittadini e’ cosa grave .

Credo – conclude la sig.ra Danucci -che il Sindaco debba attivarsi per acclarare le resposabilita’ di chi era incaricato di assicurare la sicurezza dei suoi cittadini.»

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802