periferia

Abbiamo ricevuto l’invito a partecipare al tavolo istituzionale convocato venerdì dai “gilet arancioni” e noi non potremmo mancare: i nostri agricoltori sono il sale dell’economia pugliese e mantengono saldi i livelli occupazionali nonostante la grande crisi che sta attraversando il settore.” E’ quanto scrivono in una nota il commissario regionale di Forza Italia, l’on Mauro D’Attis, e del vice commissario, il sen Dario Damiani.

Stiamo seguendo in queste ore, da vicino, l’iter del Dl Semplificazione al Senato – aggiungono i due esponenti azzurri, e continueremo la nostra battaglia affinché si possa portare a casa l’importante risultato per il quale stiamo lavorando da tempo, con emendamenti alla manovra e un ordine del giorno approvato al Senato nel Dl Fiscale: l’accesso alle provvidenze previste per coloro che hanno patito i danni delle gelate dello scorso febbraio senza aver stipulato polizze assicurative. Ci sono i nostri emendamenti e ai relatori del decreto e al governo rinnoviamo un appello forte per la Puglia: i nostri agricoltori hanno bisogno del sostegno delle istituzioni per superare una situazione drammatica, dovuta a più calamità naturali che si sono abbattute sul territorio.

Il settore primario – conclude la nota di D’Attis e Damiani – è il motore della ricchezza per la nostra regione e ci vuole un impegno concreto, a tutti i livelli istituzionali, per aiutarlo ad uscire da una crisi senza precedenti”.