«Taranto vecchia e’ invasa ormai da mesi da topi e blatte e l’amministrazione comunale non trova altra soluzione se non quella di invitare i residenti, gli amministratori dei condomini, ad attuare disinfestazioni.» Lo afferma l’onorevole Vincenza Labriola, del Gruppo Misto alla Camera dei Deputati.

«Un po’ poco – prosegue la parlamentare ionica – se consideriamo il fatto che ad aggravare la situazione emergenziale sono una raccolta dei rifiuti particolarmente precaria ed un ambiente urbano sporco e degradato. Il comune ha il dovere di intensificare la raccolta, di lavare e disinfettare strade e piazze e di intervenire con potenti derattizzazioni.

Ratti vivi e morti sono visibili con estrema frequenza sia lungo le vie che sulle spiagge, spettacolo indecente al quale e’ necessario rispondere con determinazione.

Il sindaco Stefano – conclude l’onorevole Vincenza Labriola, del Gruppo Misto alla Camera dei Deputati, che sin troppo tempo sta perdendo con rimpasti e rimpastini, non ne perda altro, Taranto deve essere salvata».