«La scuola è un deterrente contro la delinquenza e strumento per educare alla legalità» Ad affermarlo è Cosimo Borracino, esponente di Sinistra Ecologia e Liberà, che in una nota presenta l’iniziativa “Diritti a scuola”.

«Anche quest’anno – spiega Borracino, per il 6º anno, la Regione Puglia stanzia 25milioni di € contro la dispersione scolastica che è scesa dal 30% del 2004 all’attuale 19%.

Ridare l’opportunità ad un bambino, di completare il percorso scolastico, quasi sempre significa sottrarlo dalla delinquenza. La scuola come presidio contro la criminalità!

Consentire – conclude Borracino – a migliaia di docenti e personale scolastico precario di trovare una giusta collocazione lavorativa. Questo è ed è stato in questi anni, il progetto regionale “Diritti a Scuola”, fortemente voluto da Nichi Vendola».