Domenica 7 marzo: Grottaglie sarà capitale italiana dell’atletica leggera, in particolare, della marcia su strada

Carlo Caprino incontra Vincenzo Quaranta, assessore allo Sport e vice sindaco di Grottaglie.

2327
Pubblicità in concessione a Google

Grottaglie sarà capitale italiana dell’atletica leggera per un giorno: il 7 marzo. Capitale, in particolare, della marcia su strada. Nel cuore della Città delle Ceramiche si svolgerà infatti il campionato italiano individuale (intitolato all’indimenticabile campionessa Annarita Sidoti) della disciplina olimpica, ed in tal senso l’appuntamento ionico riveste un ruolo particolare in quanto gli atleti, in tale sede, marceranno per raggiungere anche il tempo minimo di qualificazione per i Giochi Olimpici 2021.

Pubblicità in concessione a Google

L’evento a Grottaglie

La gara sarà inoltre valida, come seconda tappa del Campionato Italiano di Società (Open Stranieri). Non solo. Si gareggerà anche per la seconda prova nazionale della 15 km Junior Maschile, 10 km Junior Femminile e 10 km Allievi/e. Nella stessa giornata è in programma la prima prova italiana del Trofeo Nazionale Cadetti. Alla chiusura delle iscrizioni si sono registrate 182 adesioni complessive a cui potranno aggiungersi atleti stranieri, la cui richiesta è gestita da Fidal Roma. Nomi di spicco non mancano. Su tutti quello di Eleonora Giorgi, primatista europea sulla 50 km ed italiana sulla 20 km, nonché bronzo mondiale a Doha. Valentina Trapletti e Mariavittoria Becchetti altre candidate al titolo, che sperano di strappare il minimo per Tokyo (1h 31’). Al maschile ci sarà Matteo Giupponi che ha già strappato il minimo per i Giochi (1h21’ per gli uomini), Giorgio Rubino, bronzo mondiale nel 2009, piuttosto che Francesco Fortunato, campione in carica.

Il programma

Domenica a Grottaglie il Campionato Italiano di Marcia. “Si prevedono centinaia di atleti da tutta Italia”. Percorso di 20 km tra Stadio e Via Marconi

Si aprono i battenti alle 9.15 con la gara riservata alla Juniores maschile. Alle 9.30 il clou. L’ultima partenza, che interesserà la categoria Cadetti, avverrà alle 13.55.

La manifestazione è stata ufficialmente presentata in sede di conferenza stampa in occasione della quale, l’assessore allo sport del Comune di Grottaglie, nonché vicesindaco, annunciava:” E’ un onore per Grottaglie ospitare questo evento. Enormi gli sforzi, in piena epoca pandemica per poter riuscire nell’organizzazione. Purtroppo verrà emessa un’ordinanza con la quale si viterà si sostare nelle vie adiacenti il tracciato. E’ davvero un peccato prodigarsi per promuovere lo sport al fine di coinvolgere la città, la gente, ed al contempo essere costretti ad evitare che la gente faccia sentire tutto il suo calore”.
L’assessore ai lavori pubblici Vincenzo Fornaro si associa, aggiungendo:” Mi sono prodigato affinché gli atleti potessero gareggiare nelle condizioni migliori e siamo intervenuti con lavori straordinari in alcuni punti oggetto del percorso. Un impegno dovuto”.

Domenica a Grottaglie il Campionato Italiano di Marcia: sindaco emana Ordinanza Misure Anti Covid

Il presidente del Coni Taranto, Michelangelo Giusti esalta la volontà dell’ASD Atletica Grottaglie e dell’Amministrazione:” Una grande prova di caparbietà – dice – perché portare sulla nostra terra un evento così importante non è facile in assoluto. In questo momento storico, in cui ci si deve confrontare con una pandemia, diventa impresa. Spero che ci possa essere la ciliegina sulla torta di un grande tempo olimpico da festeggiare”.

Domenica a Grottaglie il Campionato Italiano di Marcia: Ordinanza con Divieto di Transito e di Sosta

Si associa Luciano Ciussi, eletto da qualche giorno nuovo presidente Fidal Taranto:” La mia prima uscita. Essere tenuto a battesimo da un evento di simile portata è emozionante”.
“Un percorso omologato prima che esplodesse la pandemia – dice il presidente dell’ASD Atletica Grottaglie, Antonio Catalano – e che veniva individuato dalla Federazione come ideale in prospettiva Tokyo 2020. Purtroppo l’evento venne annullato lo scorso marzo, ma, con caparbietà, quando i protocolli lo hanno consentito, ci siamo rimesse in moto per arrivare a questo 7 marzo 2021. E’ la prima volta che Grottaglie ospita un campionato italiano di atletica leggera, che, in provincia di Taranto, manca da oltre venti anni”.

Pubblicità in concessione a Google