Il Comune di Grottaglie, come già ampiamente anticipato, ha provveduto alla riorganizzazione interna del mercato settimanale destinato alla vendita di prodotti non alimentari.

Si tratta del tradizionale mercato che si svolge in città, in zona Savarra – Stadio, nella mattinata del giovedì.

La riorganizzazione si basa sul Regolamento per l’esercizio del commercio su area pubblica approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 14 del 06/04/2018 e ss.mm.ii. Graduatoria definitiva dei concessionari approvata con determinazione n. 1112 del 12/11/2018.

Posteggi in concessione Mercato di Grottaglie (dal Regolamento comunale)

Il mercato settimanale di Grottaglie si svolge il giovedì mattina in zona Savarra, lungo le seguenti vie: Tiziano, Aldo Moro, Dei Maratoneti, Piazza Dei giochi olimpici, Abebe Bikila, viale dello Sport (tra via Aldo Moro e via Tiziano). Esso è costituito da 215 posteggi.

La situazione che caratterizza il mercato alla data di entrata in vigore del presente Regolamento è quella di mercato sovradimensionato , non nel numero dei posteggi assegnati, pari a 215, ma piuttosto nella dimensione complessiva del mercato. Infatti, il numero dei posteggi tracciati è di 301. L’allestimento della nuova area mercatale con la sistemazione di n. 215 posteggi, è rispettosa di una serie di misure di garanzia essenziali al fine di non costituire pregiudizio alla sicurezza dei presumibili numerosi visitatori e dei cittadini residenti nelle prossimità dell’insediamento, in quanto consente un facile raggiungimento dei mezzi di soccorso (autoambulanze, automezzi dei Vigili del Fuoco).

I 215 posteggi sono stati assegnati mediante scelta operata dal concessionario in ordine di graduatoria redatta dall’Ufficio Attività Produttive. A detta graduatoria hanno concorso unicamente i commercianti titolari di posteggio nell’attuale arie mercatale. La graduatoria è stata formulata tenendo conto del criterio della maggiore professionalità di esercizio dell’impresa, acquisita nell’esercizio del commercio su aree pubbliche, in cui sono comprese in ordine di priorità:

  1. anzianità nel mercato dell’impresa, comprovata dalla frequenza al mercato del titolare del posteggio, cumulata con quella del precedente dante causa: si attribuisce un punteggio di 0,5 punti per ogni mese di anzianità. Per frequenze inferiori ad un mese si attribuisce un punteggio di 0,01 punti per ogni giorno di anzianità.
  2. anzianità nell’esercizio dell’impresa, comprovata dalla durata dell’iscrizione, quale impresa attiva nel commercio su aree pubbliche nel Registro delle Imprese, riferita al soggetto titolare al momento della assegnazione cumulata a quella dell’eventuale ultimo dante causa, come valore assoluto.

In caso di parità di punteggio si applicheranno i parametri di cui all’art. 4, co. 9, R.R. 28 febbraio 2017, n.4.

Il soggetto titolare di più posteggi diversamente posizionanti in graduatoria (es. 10° e 30° posto) potrà effettuare una scelta contestuale degli stessi solo se disponibile ad effettuare la scelta in corrispondenza del posteggio peggio collocato in graduatoria (nel nostro esempio il 30° posto).

Le categorie interessate alla nuova riassegnazione dei posteggi, oltre a quella della tabella merceologica Non Alimentare è quella dell’Usato. A quest’ultima categoria merceologica saranno riservati gli stalli tracciati su via Abebe Bikila a partire dal n. 12.

La graduatoria, redatta dall’Ufficio Attività produttive nel rispetto dei criteri sopra elencati, sarà pubblicata sul sito internet del Comune di Grottaglie per 30 giorni consecutivi e, contestualmente, sarà notificata ai soggetti interessati al fine di permettere eventuali modifiche.