si è riunito presso la sede provinciale A.C.L.I. – Associazione Cristiana Lavoratori Italiani – il consiglio provinciale dell’associazione, che ha eletto all’unanimità l’Avv. Giuseppe Mastrocinque nuovo presidente provinciale.

Sono intervenuti il Presidente regionale A.C.L.I. Puglia Antonio De Donno, il responsabile nazionale A.C.L.I. per la famiglia e la sanità Dott. Gianluca Budano nonché i presidenti provinciali A.C.L.I. di Brindisi e Lecce.
L’Avv. Mastrocinque succede al Dott. Cataldo La Fratta, il quale nelle scorse settimane ha rassegnato le dimissioni per motivi personali.

«È necessario imprimere una forte spinta innovativa al movimento – è stata la prima dichiarazione del nuovo presidente provinciale –, che parta dai circoli quali elemento fondante della struttura associativa e che si basi sulla reale e fattiva partecipazione dei componenti del consiglio provinciale e della presidenza provinciale al governo dell’associazione».

Su sua proposta, la nuova presidenza provinciale sarà composta anche da Rosa Lucaselli (Vicepresidente vicario con delega allo sviluppo associativo), Cosimo Damiano Lomartire (Vicepresidente con delega al welfare e all’immigrazione), Anna Caramia (Segretaria delegata all’amministrazione), Salvatore Giuliano (segretario delegato allo sviluppo cooperativo) e Cataldo La Fratta (delegato al progetto 5 per mille “Ribatti”).