Mercoledì 31 ottobre sindaci e consiglieri comunali della provincia ionica saranno chiamati ad eleggere il Presidente della Provincia di Taranto.

Un appuntamento a cui partiti e movimenti arrivano con non pochi malumori e perplessità, con fronti politici spaccati sul sostegno a candidati diversi e scelte di astensione, come nel caso del MoVimento 5 stelle.

«Pur denunciandone l’assurdità della procedura e l’incomprensibile situazione in cui si è giunti – dichiara Massimo Serio, Coordinatore Provinciale di Articolo 1 MDP, per le ragioni legate alle responsabilità politiche nazionali della scorsa legislatura, occorre, per il ruolo istituzionale ricoperto, assumersi una responsabilità ed elaborare una proposta.
Per questo il nostro movimento ha aderito, sin dal primo appuntamento, al tavolo del centrosinistra.

Oggi – rimarca Serio – sosteniamo e votiamo la figura di Rinaldo Melucci a Presidente della Provincia di Taranto in quanto espressione del lavoro e dello sforzo dell’intero centro sinistra jonico come punto di partenza per aprire anche a Taranto una nuova stagione.»