“Non utilizzate l’emergenza per fare i furbi! I buoni spesa servono solo ed esclusivamente per comprare generi alimentari o, per chi ne ha fatto richiesta, acquistare farmaci. Sappiate che le attività commerciali segnaleranno anomalie nelle richieste e negli acquisti. Inoltre, stiamo già verificando le dichiarazioni effettuate in sede di compilazione della domanda, ed abbiamo già beccato i primi furbetti e annullato i relativi buoni spesa. Quindi se avete fatto dichiarazioni non veritiere sappiate che siete passibili di denuncia oltre a dover restituire i relativi buoni spesa anche se sono stati già utilizzati.”

E’ quanto dichiara il primo cittadino Ciro D’Alò quest’oggi sui social intervenendo sui buoni spesa.