In queste ore molte persone stanno ricevendo false e-mail aventi come mittente “Agenzia delle Entrate” e per oggetto “ ATTIVITA’ DI CONTRASTO ALL’EVASIONE”. Il destinatario viene invitato a visionare e seguire le “Linee Guida” fornite attraverso un file, per evitare i controlli legati al redditometro.

Chi riceve questi messaggi non deve preoccuparsi tanto di essere an centro delle attenzioni degli ispettori del Fisco, quanto di essere il destinatario di un attacco informatico. La e-mail infatti trasmette un messaggio fraudolento ed il file allegato contiene un virus.

Lo rende noto l’Ufficio Stampa della stessa Agenzia delle Entrate, che in un comunicato scrive: “L’email “Le Linee Guida” che sta circolando in queste ore, e che riporta all’interno il logo delle Entrate, è un falso. Inoltre il file allegato, in formato word, contiene un virus e, se aperto, può compromettere la sicurezza del computer del destinatario.

L’Agenzia invita quindi i contribuenti che stanno ricevendo questo messaggio a non inoltrarlo ad alcuno e a eliminarlo senza aprire l’allegato, che conterrebbe presunte istruzioni utili a evitare i controlli legati al redditometro.

Le Entrate sottolineano di essere completamente estranee a questi messaggi, che sono spesso volti a ottenere illecitamente dati personali dei cittadini