“È alle porte “La Festa dell’uva 2019”!
L’incontro si terrà in Piazza Regina Margherita  il 13 e 14 settembre alle ore 19,30. Un evento promosso e organizzato dal Comune di Grottaglie con la collaborazione dell’ Associazione Turistica Pro Loco Grottaglie, Confagricoltura Taranto, GAL Magna Grecia e la rivista specializzata di settore uvadatavola.com.”

E’ quanto informano i due gruppi consiliari Sud in Movimento e RiGenerazione.

La seconda edizione della Festa dell’Uva avrà come parole chiave: aggregazione e competività, logistica, innovazione varietale e royalties fino alla “formula club”.

“Grottaglie è logisticamente  strategica in quanto può, usufruendo dell’aeroporto “M. Arlotta”, del porto di Taranto e  del Centro Servizi per l’Agricoltura a Grottaglie sviluppare una piattaforma logistica efficiente per affacciarsi ai mercati esteri ma soprattutto per farlo a costi concorrenziali.

La festa dell’Uva nasce come un momento di confronto e di analisi con l’obiettivo di rafforzare il rapporto tra gli attori del settore più produttivo della città, e le istituzioni, in modo tale da pianificare bisogni e progettualità necessarie per essere al passo con gli altri paesi del mondo e promuovere una continua evoluzione che porti al miglioramento economico e sociale del territorio locale.”

Si legge in una nota diffusa da Sud in Movimento e RiGenerazione.

“Come cornice agli incontri pubblici in programma, saranno predisposti gustosi percorsi enogastronomici, laboratori di educazione alimentare per i più piccoli e tanta buona musica. Un evento culturale e sociale importante per la nostra città, al quale non si può mancare”.

Ecco il programma degli eventi

Festa dell’Uva a Grottaglie: tutti nel centro storico con Sacca, Calice e Mappa alla scoperta del Percorso Enogastronomico. Grande Novità: Piatti a base di Uva di Grottaglie