Pubblicità

“Lo scorso 2 luglio si è riunito in videoconferenza il Gruppo di lavoro responsabile dell’organizzazione del “Mediterranean Aerospace Matching”, ossia della Fiera dell’Aerospazio, da tenersi presso l’Aeroporto “M. Arlotta” di Grottaglie.”

PubblicitàPubblicità

E’ quanto comunica l’Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Mino Borraccino in una nota ai media. “L’incontro, coordinato dal dott. Giuseppe Pastore, Dirigente della Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia, ha avuto al centro una riflessione sulla fattibilità dell’evento, sulle relative criticità e sull’opportunità di un rinvio. La riunione si è conclusa con l’impegno a comunicare ad aziende e sponsor al più presto lo spostamento dell’evento in presenza a marzo 2021, nonché a organizzare l’iniziativa di lancio “virtuale” in Fiera del Levante a ottobre 2020, secondo quanto emerso nell’incontro.”

“Sia pure con comprensibile rammarico, concordo con le conclusioni dell’incontro.  – commenta Borraccino – Si tratta, come è noto, di un evento importante, fortemente voluto da me e sposato in pieno dal Presidente Emiliano, che consentirà di collocare Grottaglie nel panorama internazionale del mercato aerospaziale, contribuendo ad attrarre investimenti in Puglia, creando così nuova occupazione, e a favorire l’incontro tra le eccellenze aerospaziali, i buyer internazionali e il territorio pugliese.” conclude la nota.