PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Quello che fa male al nostro movimento non è certamente il libero dibattito di idee, condotto da chi come me lo fa lealmente, ma la piccola dose quotidiana di falsità e veleni che alcuni mettono in circolo da troppo tempo.” E’ quanto dice Raffaele Fitto, uno dei più votati alle ultime Europee, in una lettera aperta inviata a Silvio Berlusconi.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

“In un grande movimento, come noi siamo, chi discute in modo limpido (senza retroscena, senza sottintesi, senza doppie verità), e lo fa forte di una coerenza nota, dovrebbe essere una risorsa, e non un problema. Ho l’orgoglio – aggiunge l’ex Presidente della Regione Puglia –  di conoscere un Berlusconi che si e’ sempre fatto forte delle idee innovative, e ha sempre alzato l’asticella del cambiamento, spiazzando tutti.”

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802