Dopo un attento confronto con residenti ed esercenti, constatato il successo popolare dell’iniziativa della chiusura al traffico nei festivi di Corso Umberto I e parte di via Municipio, l’Amministrazione Comunale ha deliberato sino al prossimo 8 settembre il nuovo orario di interdizione alla circolazione automobilistica dalle 16.00 alle 24.00.

Nel periodo di sperimentazione, durato 5 settimane, si è registrato, in particolare nella fascia serale, un generale apprezzamento da parte della cittadinanza per l’iniziativa varata dall’Amministrazione Comunale.

Per consentire a chi lavora di usufruire delle opportunità legate all’interdizione al traffico sarà approvato un piano per l’occupazione del suolo pubblico, in deroga al relativo regolamento, anche per un solo giorno alla settimana in tutta la ztl.

Infine sarà portato all’attenzione del Consiglio Comunale un progetto di concessione di incentivi fiscali ed economici agli imprenditori ed alle imprenditrici che vorranno aprire nuove attività nel centro storico.
A partire da sabato 14 settembre la chiusura al traffico veicolare nei giorni festivi tornerà a coprire la fascia oraria 8.00 – 24.00.

Nel corso dell’incontro tenuto a Castello Imperiali con esercenti e residenti sono emerse alcune richieste che abbiamo deciso di accogliere – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – siamo sempre disponibili al confronto civile e all’ascolto. Il cambio di orario della ztl sino al prossimo 8 settembre e i nuovi strumenti messi a disposizione, consentiranno agli esercenti di prepararsi in maniera adeguata alla fase definitiva della ztl che comprende la chiusura dalle 8.00 alle 24.00 nei giorni festivi a partire dalla prossima festa patronale.

Siamo convinti che la chiusura al traffico dell’area costituisca una possibilità di crescita per il territorio. Sono da sottolineare i progetti già messi in cantiere e in parte realizzati da alcune attività che hanno accolto la sfida della ztl, utilizzandola come trampolino per una ulteriore crescita.