carabinieri-auto-gazzella

Ennesimo furto col “botto” ai danni di un distributore di carburante ubicato sulla SP 86 tra Grottaglie e San Marzano.

Sfruttando una tecnica oramai tristemente collaudata, ignoti hanno sradicato il sistema di automazione money self dell’area di servizio utilizzando come “ariete” un autocarro rubato poco prima proprio a Grottaglie.

Al fine di operare indisturbati, limitando la possibilità di essere individuati da automobilisti di passaggio, i malviventi, prima del colpo, avevano bloccato la carreggiata una autovettura, anche questa rubata. Portato a termine l’atto criminoso, i ladri si sono allontanati facendo perdere le proprie tracce.

Sul luogo del furto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Grottaglie, affiancati da quelli della Compagnia di Martina Franca.