«L’ennesima notizia di una bracciante di San Giorgio Jonico stroncata dal caldo e dalla fatica durante la raccolta dell’uva rende in modo evidente ciò che accade nel territorio pugliese.» E’ quanto dichiara il Dott Francesco Galeone, responsabile economico nazionale del Centro Democratico.

«I cittadini, uomini e donne, in attesa che si concretizzino i tavoli di concertazione , le cabine di regia , i focus sul mezzogiorno, per mantenere la famiglia vanno a lavorare in campagna, ma non sempre le condizioni sono le migliori – evidenzia Galeone. Intanto per risolvere i problemi del mezzogiorno vengono nominati e pagati esperti per consulenze su problemi che, buon per loro, non hanno vissuto direttamente ma solo per mere letture sui quotidiani o su qualche dispensa accademica. E ciò accade mentre alle varie emittenti televisive e sui giornali si sprecano opinioni sui risultati dei vari centri studi che decretano lo stato dell’economia.

Forse – conclude Galeone – sarebbe bene che da domani qualcuno di questi opinionisti o centri studi prima di parlare, in anonimato facciano qualche giorno nei campi . E ‘ ciò vale anche per i signori e signore della politica di qualsiasi appartenenza che ormai esprimono pareri molte volte per una conoscenza puramente formale o peggio per sentito dire o per pregiudizi.»