L’Amministrazione Comunale ha diffuso l’ultima allerta meteo diramata dalla Protezione Civile Puglia che sarà in atto a partire da questa sera alle 21 e valida per le successive 36/42 ore.

Come comunicato ieri, il Sindaco Ciro D’Alò ha istituito per tutta la durata dell’emergenza il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) il cui referente può essere contattato al seguente numero di telefono 099/5620224. Sarà cura del referente che avrà ricevuto l’eventuale segnalazione o richiesta di intervento contattare immediatamente il Sindaco, il Comandante P.M., il responsabile della Protezione Civile e il responsabile del Settore Agricoltura al fine di adottare misure urgenti ritenute più opportune.

Nella riunione di ieri, dal verbale sottoscritto, emerge che sarà data priorità di intervento al monitoraggio delle strade urbane, in particolare le strade di interesse nel Comune e quelle di accesso al Presidio Ospedaliero. Una pattuglia della Polizia sarà in servizio. Per l’eventuale sgombero della neve il Comune ha in dotazione nel parco auto due mezzi (pala meccanica e terna) e garantisce la reperibilità dei dipendenti addetti alla conduzione dei suddetti mezzi. Per quanto riguarda la macchina spargisale dovrà essere reperita dall’esterno come nell’anno 2014. Il Responsabile del Settore Agricoltura ha comunicato di aver già contattato la ditta specializzata, in caso di necessità, e la Croce Verde per la fornitura del sale.

Nella stessa riunione il il Sindaco ha sostenuto che la priorità è quella di assicurare la viabilità delle zone sensibili e delle aree soggette a criticità in particolare: Via Partigiani dei Caduti, via Ennio, via G. Pignatelli, Via De Gasperi, Via Leone XXIII, via Rodari, viale Ariosto, via La Sorte ang. via Parri e l’accesso alla superstrada.