Oggi la rete, fra i tanti vantaggi che ci mette quotidianamente a disposizione, ospita anche tutta una serie di portali dedicati al gioco e specificatamente al gambling. Parliamo dei casinò online, veri e propri fenomeni di massa che in breve tempo hanno conquistato migliaia di italiani e italiane.

Al momento è possibile trovare svariate piattaforme autorizzate e legali su Internet: le suddette assicurano la protezione dei propri dati e l’affidabilità delle vincite, ma da sole non bastano. Anche il player deve metterci del suo, per imparare come giocare responsabilmente e tenendo sempre a mente che il proprio budget non è infinito. Ecco spiegato perché oggi vi elencheremo alcuni consigli molto importanti per questo obiettivo.

1. Il primo segreto: fissare due limiti

Darsi dei limiti è la regola fondante di un gioco che sia autenticamente responsabile, ma di quali limiti si sta parlando? Del tempo, e del portafoglio. Partiamo proprio dal secondo: fissare un budget preciso da dedicare alle sessioni di gioco online è uno step praticamente irrinunciabile da compiere. È l’unico modo per non sforare e per avere la certezza di anteporre il divertimento allo spauracchio delle vincite ad ogni costo. Anche il tempo va limitato: se imparerete a darvi degli orari e a rispettarli, di sicuro farete del vostro gioco un gioco responsabile.

2. Partire da una puntata bassa

Ogni gioco presente sui casinò digitali prevede una certa tipologia di puntate, che è sempre bene conoscere. Non solo a livello di videogames, ma anche strategico: per fare delle scommesse ai casinò online live conviene sempre partire da una piccola cifra per poter prendere prima confidenza con le meccaniche di quel particolare gioco. Una volta fatta la dovuta esperienza è possibile alzare un po’ il tiro, ma sempre avendo cura di rispettare la prima regola: limiti di budget e di tempo. Ad esempio, con le slot conviene sempre puntare qualcosa in più, soprattutto quando si tratta di quelle con jackpot progressivo.

3. Prendersi una pausa (e una calcolatrice)

Un giocatore dovrebbe sempre vedere una sessione di gaming al pari di una corsetta: è sempre meglio prendersi una pausa, soprattutto quando non si è adeguatamente allenati. Le pause nel gioco online servono per cominciare a fare quattro conti in tasca: staccando per un attimo la spina, è possibile conteggiare quanto si è giocato, quanto si è perso e quanto si è vinto, per avere un po’ il polso della situazione. Essendo i giochi d’azzardo molto dinamici e coinvolgenti, è davvero facile perdere la bussola e dunque i conteggi: non è mai saggio perdere di vista il “netto” delle giocate.

4. Capire che la sconfitta fa parte del gioco

In assoluto una delle regole più importanti per il gioco responsabile: capire che le sconfitte fanno parte del sistema, e che se si gioca al casinò online bisogna prenderne atto. Ciò vuol dire approcciare questi videogames senza far diventare la vittoria un’ossessione: se scade il limite di tempo che vi siete prefissati (o il budget), e se siete in perdita, prendetela con filosofia e provate a rifarvi la prossima volta. Il consiglio è di non continuare mai oltre i limiti, solo per rifarvi dei soldi persi: chi gioca in questo modo, è destinato a perdere cifre sempre maggiori. Questo perché l’unico modo per vincere è divertirsi giocando, e non fare del gioco una ragione di vita, come vedremo anche più avanti.

5. Informarsi e studiare per bene i giochi

C’è chi dice che le tattiche non servono, perché in fondo il gioco d’azzardo è – appunto – un azzardo: ovvero è legato al caso e alla fortuna, e non a meccanismi analizzabili da un punto di vista scientifico. Non è affatto vero: esistono in effetti delle strategie che possono aiutare a padroneggiare meglio i giochi. Non si tratta di trucchi, ma di un modus operandi che può rendere più divertente l’approccio ai casinò online: un gioco responsabile, dunque, è anche un gioco consapevole. Il consiglio? Leggere le migliori guide su Internet che spiegano proprio queste tattiche di gioco, e farlo per ogni singolo videogames presente all’interno dei casinò digitali.

6. Divertirsi, sempre e comunque

Scegliamo di chiudere questa nostra guida sul gioco responsabile con un consiglio che, in realtà, vale per ogni hobby: divertitevi, perché il gioco deve servirvi per scaricare lo stress quotidiano e per mettere da parte le preoccupazioni che permeano la vita di tutti noi. Se il gioco diventa un obiettivo serio, al pari di un progetto di lavoro, perde il suo scopo primario: non serve più per divertirsi, ma per rimpolpare la nostra ansia. Quando il gaming comincia ad uscire dai propri confini naturali, diventando ossessivo, è sempre bene analizzare la questione in modo oggettivo e prendersi una pausa da esso. Un po’ come si farebbe con qualsiasi altra cosa bella, ma che rischia di diventare eccessiva per noi.