In questi ultimi anni l’innovazione tecnologica applicata al gioco online ha cambiato completamente le abitudini degli utenti, migliorando l’esperienza ludica ed abbattendo tutte le barriere del passato.

Giocare online oggi è un’attività coinvolgente, grazie all’uso di dispositivi sempre più potenti e performanti, capaci di attrarre l’utente di qualsiasi età. Proprietà grafiche eccellenti, effetti audio realistici, animazioni spettacolari sono alcuni degli aspetti che hanno reso il gioco online un passatempo davvero emozionante.

Oggigiorno tutti i provider quando sviluppano nuovi titoli, prestano particolare attenzione a quella che viene definita la “user experience”, ovvero permettere all’utente di interagire il più possibile con lo scenario del gioco e divenire un protagonista in prima persona.

Si pensi alla realtà virtuale ed alla possibilità di giocare in diretta streaming. L’esempio più lampante viene dato dai casino online, piattaforme legali in cui a fianco dei classici titoli che “girano” su software, troviamo l’innovativo “live casino”. Una volta iscritti sul portale, grazie ad un sistema di webcam posizionate vicino ai tavoli, è possibile muovere le fiches, puntare, osservare un vero croupier che lancia la pallina e gira la ruota alla Roulette proprio come in una vera sala. Il tutto restando comodamente seduti davanti al pc di casa. Una innovativa modalità già oggi disponibile sulle piattaforme dei principali operatori italiani, in risalto oltre che per la qualità dell’offerta anche per i tanti bonus per i casino online disponibili.

Sono disponibili altre tipologie di giochi in grado di regalare analoghe sensazioni futuristiche. Sono sempre più gli amanti dei videogames attratti da titoli in grado di coinvolgerli in prima persona. Tanto in voga oggi, ad esempio, il genere “sparatutto”, come il popolare Guns of Boom. Si gioca in opposte fazioni e si comunica via chat con i membri del proprio gruppo, offrendo sensazioni sempre più vicine alla realtà ma con il vantaggio di non preoccuparsi delle conseguenze, poiché si tratta soltanto di finzione.

Il futuro è pronto però a riservarci nuove sorprese. Il mondo del gaming già oggi abbraccia tecnologie in grado di riconoscere i gesti dei giocatori. Sviluppate con successo sugli smartphone, è facile prevedere che a breve verranno introdotte nel settore dei videogames. Come d’altronde sono già diffusi su questi dispositivi il riconoscimento facciale e delle impronte digitali, innovazioni molto utili in termini di sicurezza, ad esempio per pagare online l’ultimo gadget acquistato mentre si fa shopping sul web, un altro settore con ampi margini di crescita. È facile pertanto prevedere una loro introduzione anche nel mondo del gaming.

Grazie inoltre ai dispositivi di realtà virtuale (VR) già disponibili sul mercato, è possibile vivere a 360° gli scenari del gioco. È probabile che non mancherà molto a “trasportare” le persone in un ambiente virtuale dove potranno interagire tra loro. Ed i pagamenti? Naturalmente in bitcoin o altre criptovalute, definite già oggi come la moneta del futuro.

Il settore del gaming ha raggiunto numeri incredibili in termini di giro d’affari, con milioni di utenti collegati da ogni parte del mondo pronti in qualsiasi momento a divertirsi online.