Nuova iniziativa dei partiti e dei gruppi di minoranza presenti in Consiglio comunale per mantenere alta l’attenzione sul futuro del cimitero di Grottaglie. Sabato 14 e 21 marzo a partire dalle ore 18,00 e domenica 15 e 22 marzo dalle ore 10,00 su viale Matteotti sarà possibile firmare una petizione contro quanto previsto dalla Amministrazione Comunale.

«Questa Amministrazione, guidata dal sindaco Ciro Alabrese – spiega la nota con cui viene annunciata l’iniziativa, vuole privatizzare per 30 anni tutti i servizi cimiteriali con concessione in regime di monopolio. I cittadini vedranno più che triplicati i costi di ogni operazione funebre. Le imprese locali saranno private del lavoro. È l’ennesima beffa ai danni delle famiglie, dopo l’aumento di Tares, Tari e addizionali Irpef. Il Comune deve invece con urgenza realizzare le tombe comunali e i posti cimiteriali previsti in bilancio e già deliberati in Consiglio!

Giù le mani dal cimitero – conclude la nota dei partiti e dei gruppi di minoranza – NO alla privatizzazione in regime di monopolio, SI alla realizzazione delle tombe comunali