Notevole il risultato dei primi dieci giorni di novembre per ciò che concerne la raccolta differenziata a Grottaglie.

I dati di inizio mese restituiscono un incoraggiante 39.11%. Un risultato davvero importante se si considera che a settembre il dato era fermo al 24%.

L’aumento esponenziale della raccolta differenziata è dovuto a diversi fattori come la disincentivazione al conferimento dell’indifferenziato da parte di coloro che hanno la possibilità di fare la differenziata, come le attività commerciali. Importanti sono stati anche l’inasprimento dei controlli e le sanzioni. 

Sono state messe in campo azioni d’incentivazioni e di premialità: raddoppiati i punti all’isola ecologica per chi conferisce differenziata e attivata, straordinariamente, la raccolta porta a porta del vetro nel centro storico.

La spinta più significativa è però arrivata dalla raccolta porta a porta nel quartiere Campitelli. In questi giorni è partito anche il sostegno e contributo da parte delle scuole e del civismo, due competizioni: una tra le classi delle elementari e una tra le associazioni sportive.

Il dato dei primi dieci giorni di novembre ha fatto alzare l’asticella del dato medio, che oggi si attesta quasi al 30%. Mancano quindi ancora 4 punti per raggiungere, entro il 30 novembre, la soglia utile per scongiurare le scure dell’aumento dell’ecotassa.

La situazione oggi