“Onorato di aver partecipato e di essere intervenuto all’evento di ACES in cui Grottaglie ha ricevuto il premio di Città Europea dello Sport 2020. Un riconoscimento meritatissimo che mi rende orgoglioso come cittadino di Grottaglie e come parlamentare rappresentante del territorio, il cui merito va alla generosità del mondo delle associazioni sportive oltre che agli amministratori locali che ringrazio per l’impegno profuso. Grazie alla collaborazione di tanti soggetti diversi abbiamo ottenuto uno straordinario risultato”.

Questo il commento del deputato Gianpaolo Cassese a conclusione dell’evento che si è svolto ieri mattina a Roma presso il Salone d’onore del Coni alla presenza del Presidente Malagò e di altri autorevoli esponenti del mondo dello sport, oltre che a numerosi sindaci del territorio nazionale.

Darò tutto il mio sostegno anche in sede istituzionale a chi, come la comunità di Grottaglie, investe sullo sport, un campo di primaria importanza per la formazione soprattutto dei giovani e per l’inclusione sociale” prosegue il deputato pugliese.

“Il gallo in ceramica, mascotte di Grottaglie Città dello Sport, che il sindaco D’Alò e l’assessore Quaranta hanno donato a me e al presidente Malagò al termine dell’incontro, ci accompagnerà fino al 2020 dandoci tutta la forza necessaria e l’entusiasmo per potenziare i nostri risultati e creare nuove opportunità per il nostro territorio. Avanti in questa direzione” conclude Cassese.