“Il nuovo progetto di riallestimento della collezione contemporanea del Museo della Ceramica di Grottaglie si inserisce nel solco del cambiamento di passo avviato già da due anni con il Concorso di Ceramica Mediterranea.” E’ quanto comunica il Sindaco Ciro D’Alò sui social.

“Per la prima volta le opere vincitrici sono esposte al pubblico in ordine cronologico consentendo di apprezzare i mutamenti di stile dei ceramisti locali e le contaminazioni provenienti dalle maggiori realtà internazionali. Attraverso le acquisizioni derivanti dall’annuale concorso della ceramica, la sezione contemporanea si configura come un organismo vivente, in continuo mutamento, vivo e vivace che segue l’evoluzione incessante del tempo. Siamo orgogliosi di rendere fruibile alla città e ai visitatori in modo organico un pezzo di storia contemporanea che appartiene alla collettività.”