“A valle delle assemblee odierne di tutti di lavoratori sociali e degli appalti dello
stabilimento Leonardo di Grottaglie, le Segreterie territoriali FIM/FIOM/UILM
Taranto unitamente alle RR.SS.U rivendicano la necessità di conoscere proclamano 8h di sciopero per ogni turno nella giornata di venerdì. Previsto presidio davanti agli ingressi del sito su ogni turno, e conferenza stampa dalle ore 09:30.”

E’ quanto comunicano le tre sigle sindacali che chiedono:  “le modalità di gestione dell’immediato futuro – che per quanto ci riguarda devono avere carattere solidaristico in ottica di una visione globale One Company – e i progetti di lavoro aggiuntivi che la Leonardo intende destinare allo stabilimento di Grottaglie“.

Serio (Articolo Uno Taranto), “Solidarietà ai lavoratori della Leonardo SpA di Grottaglie”

“Articolo Uno Federazione di Taranto esprime solidarietà ai lavoratori della Leonardo SpA di Grottaglie, nonché ai dipendenti delle imprese dell’indotto per il difficile momento che stanno attraversando a causa del calo delle commesse delle componenti aeronautiche prodotte nello stabilimento jonico per la Boeing.

Siamo al fianco altresì dei sindacati, ai quali va il nostro plauso, per la grande mobilitazione che da domani, venerdì 27 novembre, li vedrà impegnati davanti allo stabilimento grottagliese.

La crisi soprattutto legata alla pandemia da Covid-19, che sta colpendo nello specifico anche  il comparto aeronautico, ci auguriamo possa trovare presto soluzione attraverso nuove prospettive industriali del sito tarantino che tutelino il settore e l’occupazione.”