Si è svolto ieri pomeriggio, in aula consigliare, l’incontro pubblico con le dirigenti e i genitori degli alunni frequentanti le scuole di Grottaglie.

L’incontro è stato convocato dal sindaco in merito alla rimodulazione delle attività scolastiche a seguito delle problematiche strutturali della scuola “Don Sturzo.

“Abbiamo tenuto in considerazione le esigenze delle famiglie e soprattutto degli studenti impegnandoci con le dirigenti e creando una task force nell’esclusivo interesse degli alunni.” Ha dichiarato il primo cittadino.

Non riapre la scuola Sturzo

La Sturzo pertanto non riapre e le classi e le 19 classi verranno così distribuite:
✔️ 6 classi alla Pignatelli
✔️ 6 alla classi De Amicis
✔️ 5 alla scuola “Don Bosco”
✔️ 2 nella sede del Liceo Moscati in Piazza Regina Margherita.

Tutte le lezioni avranno orario antimeridiano. Per la composizione delle aule i genitori dovranno rivolgersi alle Dirigenti scolastiche presenti all’incontro di ieri.