L’Amministrazione Comunale ha assegnato nuovi fondi comunali in favore delle scuole primarie per acquisto materiale didattico e sussidi audiovisivi per l’anno scolastico 2018/2019.

La somma, circa 6mila euro, è stata ripartita tra i tre istituti compresivi.

Nel quadro delle iniziative volte ad assicurare il Diritto allo Studio, il Comune assegna dei contributi in favore delle Scuole Primarie per l’acquisto di sussidi didattici, materiale didattico e quant’altro necessiti per il loro funzionamento, in conformità a quanto disposto dalla Legge Regionale 4 dicembre 2009 n.31.

Nel rispetto della disponibilità dei fondi comunali e sulla scorta dei dati forniti dagli Istituti Comprensivi in ordine al numero degli alunni frequentanti le scuole primarie, va erogato un contributo per ciascun Comprensivo in ragione di € 4,67 ad alunno, secondo gli importi, qui di seguito riportati, ed all’uopo arrotondati :

  • Scuola Primaria Istituto Comprensivo “De Amicis” € 2.714,00
  • Scuola Primaria Istituto Comprensivo “F.G. Pignatelli” € 1.453,00
  • -Scuola Primaria Istituto Comprensivo “Don Bosco” € 1.831,00

Le somme saranno utilizzate dalle Scuole Primarie per l’acquisto di strumenti e materiali didattici e di quant’altro occorra per la riparazione ed il funzionamento degli stessi, nonché di speciali sussidi ed attrezzature didattiche che si dovessero rendere necessari per gli alunni disabili.

Altri mille euro saranno destinati invece alle scuole secondarie di 1° grado per attività parascolastiche. Per la ripartizione di tale somma tra i tre Comprensivi Scolastici si ritiene opportuno basarsi sul numero degli alunni iscritti alle scuole secondarie di 1°grado, per cui in ragione di tale criterio e sulla scorta dei dati forniti dalle scuole, sono stati sviluppati i sotto indicati importi (all’uopo arrotondati) che ora occorre assegnare;
  • Istituto Comprensivo “De Amicis” € € 215,00
  • Istituto Comprensivo “F.G. Pignatelli” €€ 394,00
  • Istituto Comprensivo “Don Bosco” € € 391,00