Fino al 18 novembre la Fontana in Piazza Principe di Piemonte a Grottaglie si illumina di blu per la settimana di sensibilizzazione sul Diabete.

L’associazione Delfini Messapici di Francavilla Fontana ha scelto Grottaglie per promuovere le proprie iniziative a tema e in particolare focalizzerà l’attenzione sul supporto da offrire alle famiglie di tanti bambini e bambine che già nella loro infanzia, si ritrovano a fare i conti con questa patologia.

Le iniziative, patrocinate dal Comune di Grottaglie, hanno preso il via sabato scorso, 17 novembre, a partire dalle 10:00 e fino alle 13:00 con l’allestimento di un gazebo informativo in Piazza Principe di Piemonte in collaborazione con la Croce Rossa.

Sempre nella giornata di sabato, alle ore 18:30 presso il Castello Episcopio si è tenuto un breve dibattito sull’impatto sociale del diabete nella vita di una persona e della sua famiglia in compagnia di diversi ospiti tra cui La Dott.ssa Maria Susanna Coccioli e
Monica Priore, nuotatrice diabetica spesso testimonial in varie iniziative.

“Un appuntamento per conoscere e discutere delle problematiche relative alla salute fisica ma soprattutto al benessere psicologico di chi è affetto da questa patologia e dei loro cari, sui quali ricade il peso di mancati servizi e scarsa considerazione”, cosi Marianna Annicchiarico, assessore ai Servizi Social a margine dell’iniziativa.

Cos’è il Diabete

Diabete è un termine che identifica alcune patologie caratterizzate da poliuria (abbondante produzione di urina), polidipsia (abbondante ingestione di acqua) e polifagia (fame eccessiva).

Comunemente il termine è utilizzato per indicare una malattia cronica, inquadrabile nel gruppo delle patologie note come diabete mellito, caratterizzata da un’elevata concentrazione di glucosio nel sangue, che viene a sua volta causata da una carenza (assoluta o relativa) di insulina nell’organismo umano, ormone che diminuisce la concentrazione di glucosio nel sangue.

Diversi tipi di Diabete

  • Diabete mellito: le urine contengono grandi quantità di zucchero. Ne fanno parte:
    • Diabete mellito di tipo 1, a patogenesi autoimmune colpisce di più i bambini (infantile)
    • Diabete mellito di tipo 2, familiare non autoimmune
    • Diabete mellito di tipo 1,5 o DALA – Diabete autoimmune latente degli adulti o LADA dalla sigla inglese Latent Autoimmune Diabetes of Adult
    • Diabete gestazionale colpisce di più le donne incinte
    • MODY – Maturity onset diabetes of the young
    • DAL – Diabete autoimmune latente o LADA dall’inglese Latent Autoimmune Diabetes of Adult
  • Diabete insipido: viene eliminata con le urine non solo acqua, ma pochissimi soluti; si divide in:
    • Neurogenico
    • Nefrogenico