Atleti-Taekwondo
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Domenica scorsa, 11 maggio, gli atleti della sede distaccata di Grottaglie del CSD “Taekwondo Massafra” hanno conquistato tre medaglie al Campionato Interregionale Senior Puglia di combattimento che si è svolto al Palamelfi di Brindisi.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Nino Bellinvia, in una cronaca dell’evento scrive: “In gara atleti cinture nere, cinture blu/rossa e cinture gialla verde provenienti da 41 società pugliesi. Gli atleti di Grottaglie in gara (tra parentesi la loro categoria) sono stati le cinture gialle Simeone Annichiarico (+87), Giancarlo Antonazzo (-68), Alessandro Manigrasso (-74), Francesco Massari (-68), Gianluca Perrino (-87) e la cintura blu Massimo Fanigliulo (+80), alcuni alla loro prima esperienza.

Tutti carichi, però, – scrive Nino Bellinvia – di tanta buona volontà e voglia di far bene, forti della convinzione di aver dato il massimo in palestra, pronti a confrontarsi dando sempre il meglio, proprio come sono stati educati sportivamente dal maestro Petrelli che ha fatto la storia del taekwondo a Massafra e lo sta facendo in altre zone della provincia tarantina, grazie a competenza, serietà e professionalità che tutti gli riconoscono.

Anche in questa competizione di alto livello sono emersi le qualità e i valori tecnici e morali dei suoi atleti, con i quali c’erano anche Nico Lepore, Cosimo Salvi e Lorenzo Lippolis che il maestro ringrazia per la preziosa collaborazione. Gli atleti in gara hanno conquistato tre medaglie su sei: oro con Gianluca Perrino, argento con Massimo Fanigliulo e bronzo con Simone Annicchiarico. Benissimo si sono comportati anche gli altri atleti nelle rispettive categorie e tutto fa ben sperare in prossime affermazioni.

Con loro – aggiunge Nino Bellinvia – c’è il Maestro Tommaso Petrelli, il quale dice che “Non mancherà loro il calore e l’affetto che solo i nostri colori sanno dare”. Da ricordare che il Maestro Petrelli è stato il primo nella storia del Taekwondo jonico ad aver raggiunto il prestigioso traguardo del VI Dan e che dal 2006 è delegato Provinciale FITA e Arbitro Nazionale di Forme. Serietà, professionalità e capacità nel lavoro l’hanno portato a ricevere encomi e premi, tra cui il “Premio Bravo CONI” e il “Premio Palio d’Argento.

 

 

(Si ringrazia il sig. Nino Bellinvia per la gentile collaborazione. NdR)

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802