Sale la protesta dei proprietari dei terreni dei Comparti C del Comune di Grottaglie in merito al versamento della tassa IMU.

Si è svolto nei giorni scorsi un’incontro, aperto a tutti gli interessati, con il contributo di tecnici e professionisti. La questione ruota intorno alla scelta di utilizzare i valori stabili dal Comune sul pagamento della IMU sulle aree fabbricabili, rispetto a quelli emersi da una perizia elaborata dall’Agenzia delle Entrate su commissione del Comune stesso.

Sulla questione l’Amministrazione è intervenuta formalmente con la Delibera n.191 del 10/04/2018, nella stessa l’Ente relaziona sulla vicenda riguardante l’Accordo di Collaborazione del 21.12.2012 tra Comune di Grottaglie e Agenzia delle Entrate di Taranto e incarica una una rappresentanza legale per la questione.

Nella stessa delibera l’ufficio di pertinenza relaziona sulla scelta adottata:
Nell’ìncontro è emersa la volonta dei presenti di 
costituire un comitato, che, in quanto portatore di un interesse diffuso, chiederà un incontro all’Amministrazione comunale al fine di affrontare tale questione.