Proseguono i controlli amministrativi del Commissariato di Grottaglie.

Per un venditore ambulante, che esercitava l’attività di vendita di meloni ed angurie senza autorizzazioni, è scattata la sanzione di 5 mila euro ed il sequestro della merce, che è stata donata all’Istituto Suore di Santa Chiara in Grottaglie. Un altro venditore ambulante è stato sanzionato per 1000 euro perché esercitava il commercio di lumache in un’area vietata dal Comune di Grottaglie per motivi di sicurezza stradale.