“Grottaglie si aggiudica il quinto finanziamento consecutivo per l’implementazione dei servizi di informazione e accoglienza turistica.” Ecco quanto comunica Mario Bonfrate, Assessore al Turismo e marketing territoriale del Comune di Grottaglie, in una nota ai media: 

“Dopo il successo delle iniziative che si sono svolte da luglio sino ad ottobre, continuano le attività di implementazione dell’Info-Point di Grottaglie grazie alla nuova aggiudicazione del finanziamento messo a disposizione dalla Regione Puglia con l’Avviso pubblico per gli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli Info-Point turistici.

Le azioni in programma

“Diverse saranno le azioni promozionali attuate nei prossimi mesi, dalle animazioni on site alle azioni di promozione on line e off line con la relativa implementazione dei servizi di accoglienza e informazione.  – spiega Bonfrate – Tra queste, risulta fondamentale la possibilità di poter ampliare l’orario di apertura dell’ufficio informazioni turistiche ogni fine settimana, dal venerdì alla domenica e nei giorni festivi a cavallo tra il mese di dicembre e gennaio (sino al 15 gennaio), garantendo accoglienza ed informazioni dalle 9:00 alle 22:00.”

Le nuove attività

“Le nuove attività di animazione on site punteranno, ancora una volta, sugli aspetti naturalistici legati alle gravine del territorio.  – prosegue Bonfrate – La proposta prevede inoltre il coinvolgimento di diverse aziende locali al fine di prevedere un calendario di attività incentrate su escursioni naturalistiche e prodotti tipici.”  

Destagionalizzazione dell’offerta turistica

“Questo finanziamento punta alla destagionalizzazione dell’offerta turistica. Siamo soddisfatti che ancora una volta i servizi offerti dal nostro info-point vengano premiati. – Commenta l’Assessore – Grazie alla sinergia fra l’Amministrazione ed il soggetto gestore del punto informativo possiamo implementare ancora una volta i servizi per turisti e visitatori e puntare anche per il periodo natalizio ad un incremento delle presenze già registrate nel periodo estivo.” conclude la nota.