“Questa mattina ho raggiunto una rappresentanza di cittadini di Grottaglie, riuniti nel Comitato Comparti C, per incontrare la dott.ssa Antonella Bellomo, Prefetto di Taranto.

Un incontro che mi era stato sollecitato dagli stessi cittadini nei giorni scorsi, desiderosi di portare all’attenzione del massimo rappresentante dello Stato sul territorio, una vicenda che da questione economica si sta trasformando in emergenza sociale.

Si tratta di cittadini vessati da elevati quanto insostenibili tributi locali per terreni di proprietà, edificabili solo sulla carta (che molto probabilmente non lo saranno mai), a cui viene attribuito dal Comune di Grottaglie un valore per niente corrispondente al reale valore venale del bene.”

E’ quanto commenta l’onorevole Gianpaolo Cassese a margine dell’incontro in Prefettura con una rappresentanza del Comitato Comparti C.

“Una intricata e complessa situazione che si protrae dal passato e che potrà essere risolta solo con grande senso di responsabilità e applicando una grande dose di buon senso.
Se siete a conoscenza di situazioni analoghe in provincia, contattatemi. Prima di ogni cosa restiamo i vostri portavoce!”