“Ambulantato, guida senza casco, senza cinture, bambini senza essere allacciati al seggiolino. Sono questi i primi presidi di legalità da far rispettare. Il lavoro sarà duro. Abbiamo investito nell’acquisto di un’autovelox e lo vogliamo utilizzare“, queste le parole che il sindaco Ciro D’Alò ha detto durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo comandante della Polizia Municipale Antonio Morelli.

“Le chiedo di poter applicare le leggi. E che siano uguali per tutti. Dico no a due pesi o due misure. Dal sindaco ai cittadini. Penso che questa sia la missione più difficile. Ma che qualifica tutti”, ha esordito il sindaco di Grottaglie specificando che esiste un autovelox, nuovo, da utilizzare proprio per far rispettare le regole.

“Prima di avviare tutti i servizi verranno comunicati ai cittadini. Faremo tutto ciò che è necessario per mettere in condizioni il cittadino di adeguarsi. Di prevenzione se ne fatta tanta. Si è detto e si è ridetto. Bisogna ora sanzionare dove c’è bisogno. C’è bisogno di pugno d’oro. Se ci sono dei suggerimenti siamo pronti ad accoglierli per migliorare la qualità della vita dei cittadini”, ha concluso D’Alò.