Un riconoscimento importante per la città di Grottaglie e soprattutto per la comunità.

La città delle ceramiche è l’unica italiana tra le quattordici città europee, grandi e piccole, candidate all’European Green Leaf Awards, il cosiddetto premio “Foglia Verde”. Il premio nasce dalla consapevolezza che sempre più città si stanno rendendo conto che investire nell’ambiente significa investire nel benessere delle persone, in posti di lavoro e in un società salubre. “Le città sono i luoghi in cui il potenziale di crescita dell’Europa è maggiore. E dove la maggior parte degli europei vedono la politica ambientale in azione. Queste città candidate ci stanno mostrando il tipo di impegno urbano e l’innovazione che aiuterà loro ed altri a prosperare anche in futuro”, ha commentato Commissario UE per l’Ambiente. Il premio Foglia Verde Europea insieme al premio Capitale Verde Europea è la vetrina meritata per le città che si impegnano nello sviluppo sostenibile. Le candidature al Green Leaf saranno valutate sulla base di sei aree tematiche, tra cui il cambiamento climatico e il rendimento energetico, della mobilità, della biodiversità e uso del suolo, qualità dell’aria e dell’ambiente acustico, la gestione dei rifiuti e l’economia circolare, l’acqua e la gestione delle acque reflue. A seguito della valutazione tecnica, un certo numero di città verrà selezionato per il EGCA il 2019 e per i EGL 2018 titoli.

grottaglie-foglia-verde
I vincitori saranno annunciati a giugno del prossimo anno in una cerimonia di premiazione a Essen, in Germania, capitale verde europea per il 2017.