cbd
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Nelle nostre giornate piene e frenetiche spesso trascuriamo l’importanza di prestare attenzione alla nostra salute e benessere psicofisico, dimenticando di ascoltare il nostro corpo e dedicargli la giusta attenzione alimentando correttamente corpo e psiche e rilassandoci dalle tensioni quotidiane.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Una buona base per una vita in salute è una corretta alimentazione, il giusto riposo, l’attività fisica, bere molta acqua, dedicarsi un po’ di tempo per le proprie passioni e interessi.

Corretta alimentazione

Per corretta alimentazione facciamo riferimento ad uno stile di vita che includa alimenti vari ed equilibrati. Bisogna quindi assumere diversi tipi di nutrienti per dare al corpo energia, ricambio cellulare, corretti processi fisiologici.

Un’alimentazione sbilanciata può manifestare effetti negativi sul benessere psico-fisico e rappresenta uno dei maggiori fattori di rischio per l’insorgenza di varie malattie.

Attività fisica

Uno stile di vita sano comprende sia l’alimentarsi correttamente che effettuare regolarmente un’attività fisica adeguata. Il corpo ha bisogno di movimento e la regolare attività fisica, anche minima, aiuta a diminuire il rischio di patologie e apporta effetti positivi sulla salute psichica.

Dedicarsi a hobby e passioni

Offrire al corpo e alla mente il giusto nutrimento non solo in senso materiale, ma nutrirlo anche dedicandosi a ciò che ci piace: può essere un hobby, un corso, una passione, un’attività, uno sport. Ciò apporterà vantaggi all’umore e un senso di benessere.

Concedersi il giusto riposo

Da non trascurare il giusto riposo: un sonno rigenerante darà una buona dose di energia al corpo e alla mente per poter ricominciare, quindi concedersi sempre le giuste ore di riposo che dovrà avvenire in situazione di estrema comodità, ad una temperatura ideale e nel giusto ambiente circostante.

La canapa per il benessere psicofisico

Già da parecchi anni ormai per poter raggiungere il benessere psicofisico si fa ricorso a determinati integratori.

Ce ne sono di tutti i tipi, per tutti i gusti, per tutti gli scopi: giusto per fare qualche esempio: per la perdita di peso, per la concentrazione, per la cura del dolore, per il rilassamento… Da alcuni anni l’attenzione è focalizzata sulla canapa.

Numerosi sono gli studi e le ricerche sull’utilizzo di questa pianta, in ambito scientifico, farmaceutico, ecc…

I benefici del CBD sulla salute

In particolare ci si interessa al CBD, ai suoi effetti, benefici, terreni di applicazione. Quando si fa riferimento alla canapa si è soliti associarla alle droghe leggere.

Questa sostanza (CBD) in realtà è in grado di fornire numerosi benefici per la salute senza l’effetto psicoattivo degli stupefacenti, quindi non altera lo stato mentale di chi la assume.

Il CBD si presenta come un rimedio assolutamente naturale e innocuo, in grado di migliorare alcune condizioni fisiche e mentali dell’individuo.

Tuttavia, se assunto in dosi errate o massicce, può manifestare degli effetti collaterali che sono tuttavia minimi e comunque inferiori rispetto a molti farmaci, mentre gli effetti benefici sono numerosi e in continuo incremento: allevia il dolore, ha azione antinfiammatoria, antiossidante, anticonvulsiva, ansiolitica.

Apporta effetti calmanti in caso di stress, ansia e attacchi di panico; è un rimedio naturale per l’insonnia, possiede un potenziale terapeutico per epilessia, neuroinfiammazione, vomito, nausea, ansia, schizofrenia.

Oltre a questi i benefici occorre aggiungere che presenta degli effetti positivi anche per la pelle e la bellezza. Grazie alle sue proprietà anti-age, ammorbidenti e lenitive è l’ingrediente ideale per il trattamento dell’acne, della pelle secca, delle rughe, della psoriasi.

Il CBD si trova sotto varie forme, come cristalli,  capsule, ecc. Tuttavia il modo più adatto per garantire una composizione migliore è rappresentato dall’olio.

L’olio di canapa

L’olio di CBD non è però da confondere con l’olio di canapa. Si tratta di due prodotti ricavati dalla stessa pianta, la canapa, ma estratti da parti diverse di essa e con metodi differenti: l’olio di CBD proviene dall’estrazione della componente contenuta nei fiori, l’ olio di canapa invece viene estratto dai semi.

Sono entrambi prodotti della pianta di cannabis, specificatamente una varietà a basso THC sviluppata tramite ibridazione, nota come canapa industriale.

I semi di canapa contengono un’ingente quantitativo di acidi grassi, proteine e minerali: costituisce quindi un’integrazione salutare a qualunque regime dietetico.

L’olio di semi di canapa è un’alternativa nutrizionalmente consistente al burro, olio d’oliva e olio di cocco a livello di utilizzo in cucina, in pasticceria e per usi cosmetici.

Alcuni dei tanti nutrienti presenti nell’olio di semi di canapa sono: acidi grassi omega-3 , acidi grassi omega-6, acido gamma linoleico, vitamina E, fosforo, potassio, sodio, calcio, ferro, zinco.

Scegliere i prodotti giusti

Se avete in mente di provare olio di CBD, accertatevi di acquistate sempre da fornitori riconosciuti per assicurarvi di comprare un prodotto pulito, sicuro e puro. Potete ad esempio rivolgervi allo spazio vendita Cibdol.

La gamma comprende un vasto assortimento di prodotti al CBD, dagli oli e balsami agli spray nasali, fatti utilizzando unicamente le piante di canapa di più alta qualità in Europa.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802