L’Amministrazione Comunale di Grottaglie ha predisposto bando di gara per l’affidamento incarico di progettazione definitiva relativo agli interventi complementari di “Realizzazione di percorsi di mobilità sostenibile” e infrastrutture per lo smaltimento delle acque meteoriche.

Si tratta dell’affidamento servizio di ingegneria e architettura relativo alla progettazione definitiva di percorsi di mobilità sostenibile attraverso la riqualificazione delle pavimentazioni di vicoli, piazzette, ‘nchiosce, a partire dai percorsi di connessione tra gli immobili di proprietà comunale e dal “percorso connettivo” che unisce le due polarità rappresentate dalle Gravine del Fullonese e della Lama dei Pensieri; studio del sistema di deflusso delle acque meteoriche, realizzazione di infrastrutture idrauliche atte alla separazione delle acque nere dalle acque bianche nei quartieri storici attualmente serviti da una rete mista, abbattimento delle barriere architettoniche.

I documenti di gara

(bando e disciplinare di gara, protocollo di legalità, codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Grottaglie, determinazione a contrarre n. 1205 del 4.12.2018, regolamento gara telematica, modulistica, DGUE, tabella “Determinazione del corrispettivo a base di gara”) sono visionabili presso il COMUNE DI GROTT AGLIE – SETTORE AFF ARI GENERALI – UFFICIO APPALTI E CONTRATTI VIA Martiri d’Ungheria n. 2 – Tel.: 099/5620231-283-273 – dal lunedì al venerdì ore ufficio (9:00 -13:00 dal lunedì al venerdì). Gli stessi sono disponibili sul sito del Comune di Grottaglie – sezione “Avvisi di gara”: www.comune.grottaglie.ta.it, nonché sul portale della C.U.C. presso l’Unione dei Comuni di Montedoro: https://montedoro.traspare.com.

I requisiti

Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale. Il concorrente non stabilito in Italia ma in altro Stato membro o in uno dei Paesi di cui all’art. 83, comma 3 del Codice, presenta l’iscrizione ad apposito albo corrispondente previsto dalla legislazione nazionale di appartenenza o dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

Per tutte le informazioni consultate il bando di gara.