Il 24 giugno 2019, presso la nostra sede ha avuto inizio il I corso, “pi ripizzà”, dedicato a tutti coloro che amano il cucito o che, semplicemente, vogliono provvedere da se a chiudere un buco o mettere un bottone.

Il richiamo con il passato è notevole, quando le giovani donne si dedicavano all’arte del cucito, con dedizione insegnato da questa donna forte e con mani rigorose che il più delle volte era anche una figura mentore da seguire. L’intento della Pro Loco di Grottaglie è stato quello di rivalutare quest’arte, ormai dimenticata. Quante vuole preferiamo gettare via una paio di calzini solo perché si è creato un buco? Oppure, chiediamo alla nonna o alla mamma di recuperare un bottone perso?

Il corso ha come punti base il “cucito necessario”, grazie alle bravissime docenti: Antonietta Argentieri, Mimma D’Amicis e Rosaria Nuzzo (socie Anteas Grottaglie); alle corsiste verranno presentate tutte le pratiche necessarie per poter acquisire autonomia nel cucito, fino a creare ognuna per se il proprio indumento. Ricordate: “pi ripizzà nu ci vole assè!”