Riprogrammata l’edizione 2020 del Giro d’Italia, rinviato a causa della pandemia Covid-19. L’evento su due ruote si svolgerà dal 3 al 25 ottobre. E’ quanto si legge sul sito ufficiale del Giro:

Le città pugliesi di Tappa

Dovrebbero essere tre comuni dove la carovana rosa farà tappa. Nella presentazione scorsa di parlò anche di un sostegno economico della Regione Puglia di 300 mila euro, a cui si aggiungono i 100 mila euro investiti complessivamente da Brindisi, Giovinazzo e Vieste.

Il Giro d’Italia a Taranto

Prevista inizialmente per sabato 16 maggio 2020, dovrebbe svolgersi presumibilmente sabato 10 ottobre. Nella programmazione pre Covid l’ottava tappa del Giro partiva dalla Calabria e, dopo 216 chilometri, arrivava Brindisi passando per Taranto. Resta da capire se le voci su Matera sono confermate.

Il Giro d’Italia sarebbe dovuto passare anche da San Giorgio Jonico, Carosino, Francavilla Fontana

Il Giro d’Italia 2020 oltre alle tappe di Brindisi, Giovinazzo e Vieste, avrebbe dovuto toccare 22 città e località pugliesi: Marina di Ginosa, Palagiano, Lido Azzurro, Taranto, San Giorgio Jonico, Carosino, Francavilla Fontana, Latiano, Mesagne, Molfetta, Bisceglie, Trani, Barletta, Margherita di Savoia, Zapponeta, Ippocampo, Manfredonia, Monte Sant’Angelo, Mattinata, Baia delle Zagare, Coppa Santa Tecla e Pugnochiuso.

Tappe confermate?

Resta ora da capire se tutte le tappe sono confermate o se ci saranno variazioni. Al momento sul sito ufficiale del Giro vengono riportate le date: dal 3 al 25 ottobre 2020 e il percorso. Si attendo però conferme, considerando che alcuni media parlano di cambi.