PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

La vittoria di ieri sulla Paganese, grazie alla rete di Armellino, ha regalato la certezza matematica della promozione in Serie B al Lecce che torna nella serie cadetta.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Con 74 punti e +6 sul Trapani (che ieri ha pareggiato in casa 2-2 con il Monopoli) i giallorossi lasciano la serie C con una giornata di anticipo sotto la guida di Fabio Liverani.

Lo scorso anno arrivo 2° nel girone C della Lega Pro. Perdendo i quarti di finale dei play-off. Nel 2015-2016 3° nel girone C della Lega Pro perdendo la semifinale dei play-off.

Lecce: Perucchini, Mancosu, Cosenza, Arrigoni, Costa Ferreira (21 st Tabanelli), Di Piazza (42 st Caturano), Marino, Ciancio, Armellino, Legittimo, Saraniti (46 st Lepore). A disp: Chironi, Di Matteo, Pacilli, Valeri, Megelaitis, Dubickas, Tsonev, Persano, Selasi. Allenatore: Liverani

Paganese: Gomis, Tazza (35 st Pavan), Della Corte, Bensaja, Nacci, Carini, Cernigoi (24 st Cuppone), Piana (24 st Dinielli), Bernardini (35 st Maiorano), Acampora (35 st Talamo), Cesaretti. A disp: Marone, Galli, Ngamba,  Boggian. Allenatore: De Sanzo

Marcatore: 17 pt Armellino

Ammoniti: 45 pt Carini, 12 st Cosenza, 16 st Tazza, 19 st Piana

Espulso: Nacci per doppia ammonizione (9 pt e 38 st)

Recupero: 2 min pt, 3 min st

Spettatori: 11.322 paganti e 6.942 abbonati

Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco
Assistenti: Giuseppe Maccadino di Pesaro e Enrico Montanari di Ancona

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802