Lunedì 21 ottobre, a Taranto, l’Ordine degli Ingegneri, con il ministro della Pubblica Istruzione Lorenzo Fioramonti, Ibm Italia e gli altri partner del progetto, sarà protagonista della presentazione di P-Tech.

Il futuro dei nostri ragazzi sarà così al centro di una importante iniziativa nazionale. Taranto è città pilota italiana del progetto P-Tech. Lunedì mattina nel Salone di Rappresentanza della Provincia presenteremo il programma didattico (e lungimirante..) alla presenza dei veri protagonisti di questa iniziativa. Saranno in platea, infatti, gli studenti di Righi, Pacinotti, Battaglini e Maria Pia che inoltre dialogheranno con il ministro. Per noi interverrà il segretario dell’Ordine, ing. Nicola Rochira che con Floriana Ferrara, direttrice della Fondazione Ibm Italia, nei giorni scorsi ha avuto un primo incontro con ragazzi e docenti delle quattro scuole coinvolte.

Il progetto P-Tech in Italia è stato avviato con la collaborazione del Politecnico di Bari e dell’Assessorato al Diritto allo Studio e al Lavoro della Regione Puglia, in collaborazione le società del Gruppo Angel del Cavalier Vito Pertosa, il Gruppo Confindustria Taranto e l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Taranto. P-TECH è un programma di formazione ideato da IBM che, attraverso un modello educativo innovativo, mira a creare un collegamento diretto tra scuola secondaria, università e lavoro. L’obiettivo del progetto è quello di rispondere al crescente bisogno di competenze digitali in tutti i settori.

Il programma della mattinata

10:00 – Welcome e registrazione partecipanti

10:10 – Saluto delle Istituzioni locali:
Giovanni Gugliotti, Presidente della Provincia di Taranto e Sebastiano Leo, Assessore Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale Regione Puglia

10:25 – Il Progetto P-tech e la sua realizzazione a Taranto
Enrico Cereda, Presidente e Amministratore Delegato IBM Italia

10:45 – Tavola rotonda:
Francesco Cupertino, Rettore Politecnico di Bari; Anna Cammalleri, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale della Puglia; Salvatore Toma, Vicepresidente Confindustria Taranto con delega all’Education; Cavalier Vito Pertosa, Amministratore Delegato Angel Group; Nicola Rochira, Segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Taranto con delega settore ICT.
Modera: Maurizio Decollanz, Direttore Comunicazione IBM Italia

11:30 – Intervento Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti, che poi dialogherà con una rappresentanza degli studenti impegnati nel percorso P-Tech

12:15 – Aperitivo