ILVA Taranto
PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

ILVA annuncia  – attraverso una nota stampa – che in data odierna è stato aperto il cantiere per la copertura del  parco secondario OMO. Nel parco, situato all’interno dello stabilimento di Taranto, è stoccata la miscela a  base di minerali ferrosi destinata alla sinterizzazione. La realizzazione dell’opera avviene in ottemperanza  alle prescrizioni previste dall’Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.).

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

L’avvio dei lavori permetterà quindi il completo rivestimento del parco OMO che ha dimensioni di circa 385  metri di lunghezza e 110 metri di larghezza; questo progetto va ad aggiungersi a quello avviato nel corso del  mese di marzo per la copertura dei parchi Calcare 1 e Calcare 2.

A oggi sono oltre 40 i cantieri aperti in ottemperanza alle prescrizioni A.I.A. che segnano il cambiamento in  atto nello stabilimento di Taranto sottoposto a commissariamento straordinario. Complessivamente i  cantieri coinvolgono giornalmente nell’impianto siderurgico oltre 800 persone dipendenti delle circa 60  aziende appaltatrici che hanno ricevuto gli incarichi tramite procedure di gara avviate dal Commissario  Straordinario dell’ILVA.

Tra i cantieri attualmente operativi si ricordano:
– Nastri trasportatori: oltre 20 imprese hanno già completato la copertura di circa 21km, pari a  oltre il 35% del totale;
– Copertura di edifici: 8 progetti sono già stati completati mentre 7 sono in corso d’opera, su un  totale di 19;
– Altiforni: in corso il rifacimento dell’altoforno AFO1 e l’installazione degli impianti di  depolverizzazione dell’AFO2;
– Cokerie: in completamento il rifacimento della batteria n°9;
– Linee di agglomerazione: lavori all’impianto di filtrazione dei gas di processo, di  depolverizzazione ambientale e installazione di cappe sul macchinario di processo;
– Acciaierie: chiusura dei fabbricati per le desolforazioni e impianti per la filtrazione delle  emissioni secondarie dai convertitori dell’Acciaieria 1.

Infine, si ricorda che sono in corso le Conferenze dei Servizi per l’autorizzazione dei parchi principali  (minerali e fossile) e del parco loppa.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802