PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Mentre a Roma si decide del futuro dell’Ilva, a Taranto lo stabilimento accusa uno stop alla produzione.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802

Un comunicato della direzione dello stabilimento Ilva di Taranto ha infatti informato le organizzazioni sindacali che “a causa di un ridotto approvvigionamento delle materie prime”, a partire da oggi gli altoforni attivi saranno interessati da fermate successive. Il primo a fermarsi dovrebbe essere AFO4, a cui seguiranno poi AFO2 e AFO5. Le fermate dovrebbero avere una durata di 48 ore e coinvolgeranno direttamente circa 250 dipendenti, che andranno in ferie o in “contratto di solidarietà”; più lunghi gli effetti sugli altri reparti produttivi dello stabilimento, che potrebbero subire rallentamenti della attività per circa una settimana.

PUBBLICITA\'. Per questo spazio tel: 3477713802