«L’UDC grottagliese si schiera al fianco degli agricoltori perché il governo torni indietro sulla vicenda dell’IMU relativa ai terreni agricoli svantaggiati.» Lo rende noto un comunicato, che afferma: «Il segretario sezionale, Ciro Marseglia, ha concordato con l’assessore al Bilancio, Antonio Santoro, ed i due consiglieri comunali Giovanni Marinelli e Massimo Zimbaro, il sostegno all’ordine del giorno che sarà discusso nell’odierno consiglio comunale, ispirato dall’ANCI sulla richiesta di revoca del provvedimento governativo.

Inoltre – prosegue il comunicato della UDC grottagliese – il segretario ha inviato una lettera ai parlamentari e consiglieri regionali di riferimento, in cui li esorta ad intervenire con le azioni opportune e nelle sedi adatte perché un settore così importante e delicato della nostra città non venga ulteriormente penalizzato.

Il mancato trasferimento degli ulteriori circa 400.000€, di fondo di solidarietà alla nostra collettività, da parte del governo centrale, sarebbe con l’applicazione di questo decreto cosa certa, mentre la riscossione dell’imposta oltre a penalizzare ulteriormente i nostri agricoltori in un periodo già molto difficile, sarà comunque complesso oggetto di verifica.

L’UDC – conclude il comunicato – effettuerà, nei prossimi giorni, una raccolta di firme a sostegno della richiesta di abrogazione dell’imposta da inviare al Presidente del Consiglio ed al Ministro delle Politiche Agricole