Francesco Donatelli, Aurelio Marangella e Massimo Serio, consiglieri comunali del gruppo Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista hanno deposito presso l’ufficio protocollo del Comune di Grottaglie una interpellanza sulla mancata istituzione di una Zona a Traffico Limitato nel centro storico della città.

“L’ordinanza che ha istituito il divieto di circolazione e sosta nel sabato sera e per l’intera giornata della domenica in  Piazza Rossano, Piazza Regina Margherita e Via Chiesa Matrice ha evidenziato esclusivamente  riflessi negativi dovuti poichè i veicoli che transitano nel centro storico sono tutti obbligati a percorrere le Vie Ricchiuti e Bucci in quanto le predette strade sono percorse da un notevole traffico con conseguente aumento del disagio per i residenti e per i pedoni con relativo aumento dell’inquinamento ambientale e sonoro”, è quanto denunciano nella nota i tre consiglieri di MDP.

“Tra pochi giorni scadrà l’efficacia di quell’ordinanza è la Giunta non si è pronunciata sul da fari”, aggiungono.

“Proponiamo di avviare l’iter finalizzato alla sperimentazione per l’intero centro storico della Zona a Traffico Limitato (Z.T.L.) coinvolgendo i cittadini interessati con suggerimenti e proposte prima di essere adottato dal Consiglio Comunale eventualmente partendo dalla bozza di un Regolamento di disciplina predisposto a suo tempo dal Comando del Corpo di Polizia Municipale che si allega alla presente“, conclude la nota a firma di Francesco Donatelli, Presidente del Gruppo consiliare “Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista”.