“La sanità, almeno per quel che riguarda la provincia jonica, è il tema principale su cui tutti i candidati presidenti e consiglieri si stanno confrontando.

E’ sotto gli occhi di tutti il fallimento di Emiliano su questo temae le candidature del centrosinistra hanno poco margine di manovra in questa situazione. Anche se ora mostrano i muscoli e rivendicano una terzietà nei confronti di Emiliano stanno ratificando la sua politica sanitaria con tutto quello che comporta per il nostro ospedale.”

E’ quanto comunica Italia Viva Grottaglie

“Per questo la scelta di avere un nostro candidato alla presidenza della Regione Puglia nella persona di Ivan Scalfarotto permette a chi si dichiara riformista di avere la possibilità di contribuire ad aprire una nuova pagina del centrosinistra e di superare quella politica che ha sacrificato la nostra provincia a tutto vantaggio delle altre.

Noi di Italia Viva siamo convinti che sulla sanità vada cambiato completamente l’approccio. Va fatta un’analisi sui numeri delle condizioni in cui versa il sistema sanitario e da lì rivoluzionare quello che fino ad oggi non ha funzionato.

In questo schema si colloca il confronto che Ivan Scalfarotto avrà con i componenti del Comitato Difesa Ospedale San Marco e con i cittadini grottagliesi, venerdì 4 settembre alle ore 16:00 presso la nostra sede di via Calabria 53.”