Completamente scavata dall’azione e erosione dell’acqua si presenta così agli occhi dei curiosi la gravina di Riggio a Grottaglie. Alimentata da un piccolo rigagnolo che genera una l’unica cascata naturale in Puglia la gravina presenta diversi insediamenti e grotte terrazzate, tra cui le cosiddetti Caggioni. Assolutamente da non perdere la cripta e gli affreschi del X secolo.