Lega Sud Ausonia, PD, Fratelli d’Italia, Grottaglie Prima di Tutto e Energie per l’Italia nelle persone dei loro referenti territoriali hanno inviato una formale richiesta di incontro urgente al Signor Sindaco del Comune di Grottaglie, al Presidente della Regione Puglia, al Direttore Generale della ASL Taranto, al fine di conoscere, di stabilire e di concordare insieme alle forze politiche e sociali che rappresentano il territorio e la Città, le funzioni principali e i servizi del San Marco, in ottemperanza al Regolamento Regionale del 10 marzo 2017, in attesa della realizzazione e della entrata in funzione del nuovo Ospedale San Cataldo.” E’ quanto rende noto un comunicato del movimento che fa riferimento a Stefano Parisi.

Alla luce delle insistenti voci che riguardano una imminente partenza dei servizi riabilitativi nella struttura di Grottaglie – evidenzia il comunicato, pur consci della impossibilità di rivedere il San Marco, come struttura ospedaliera, chiediamo che nell’incontro ci siano fornite, e siano fornite alla Città, certezze sui tempi, le somme impegnate e i servizi che riguardano la struttura ex Ospedale San Marco. Perché è ormai imprescindibile ed improrogabile conoscere con esattezza la realtà in termini di offerta sanitaria per l’intero bacino di utenza dell’ex ospedale grottagliese.

La salute – conclude il comunicato – non può e non deve ritenersi mezzo di scambio elettoralistici.”