paura-fobia-psicosi-faccia-nascosta.

La resilienza nella relazione volontari-pazienti”: questo è il titolo del corso che l’A.V.O. (Associazione Volontari Ospedalieri) ha organizzato per i suoi volontari; l’iniziativa si terrà sabato 16 maggio, dalle ore 8.00 alle 17.30 nel Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto, in via Anfiteatro n.4.

I lavori saranno introdotti e moderati dalla dottoressa Donatella Zollino, socia A.V.O., e poi vedranno l’intervento su “La resilienza nella relazione volontari-pazienti” di Rosanna Arpino, psicologa e direttore dell’Istituto SU.MI.PA., a cui seguirà la proiezione di un filmato; nel pomeriggio i lavori saranno aperti dalla relazione della psicologa Ruggieri su “Perdita, trauma e resilienza umana”, e proseguiranno con quella della psicoterapeuta e ricercatrice Semeraro su “Resilienza e intelligenza emotiva”, per terminare con simulazioni.

All’incontro parteciperanno anche gli studenti dell’Istituto “Don Milani-Pertini di Grottaglie”, accompagnati dalla docente referente, Sabina Donatelli, che hanno svolto presso l’A.V.O. il percorso operativo previsto dalla decima edizione del progetto di promozione del volontariato nelle scuole “Giovani in Volo.” del CSV Taranto.