«Il popolo grottagliese accoglie con grande interesse le parole dell’Assessore Pentassuglia che predice la chiusura dell’Ospedale di Grottaglie cosi come confermato nella delibera regionale dell 11 marzo.» A dichiararlo è Michela Danucci, responsabile comunale e delegata provinciale allo sviluppo per il Centro Democratico e componente nazionale della Consulta Pari Opportunità.

«Il Centro Democratico da me rappresentato sul territorio – ribadisce la Danucci – leggerà attentamente tale delibera e verificherà l’intenzione degli amici di sostenere il centrosinistra. Certamente la futura gestione Emiliano porrà rimedio a tante situazioni, purtroppo maturate alla Regione Puglia , però non è così facile convincere l’elettorato.

Grottaglie paga ulteriormente l’aver affidato la guida del proprio Comune ad una sinistra che non è riuscita a tutelare l’Ospedale , ma non solo ma non è riuscita ad ampliare una zona industriale, una stazione ferroviaria in disarmo e un aeroporto ormai precluso ai voli civili, per non parlare dello stato urbanistico di vero e proprio degrado in cui versano alcune zone della città.

Rifletta la sinistra , rifletta Emiliano – conclude la Danucci, i candidati che sicuramente troveranno non poche difficoltà a far recuperare fiducia in un rinnovato ed ipotetico centrosinistra, almeno a Grottaglie.»