Una legge chiara e utile che trasforma la Puglia in una regione cardioprotetta h24”. Lo dichiarano i consiglieri regionali de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino e Giuseppe Turco commentando il via libera dal consiglio regionale alla legge sulla diffusione dei defibrillatori.

“Un testo – sottolineano Pellegrino e Turco – che sin dal principio e grazie al primo firmatario, il collega del Pd Mennea, abbiamo subito sottoscritto. Dotare il territorio di questi strumenti significa garantire interventi tempestivi, visto che spesso salvare vite umane è una questione di attimi, di secondi. Siamo molto soddisfatti perché il testo mira non solo ad un’adeguata formazione ma alla presenza dei defibrillatori nei maggiori luoghi di frequentazione e di aggregazione.

E con l’arrivo della stagione estiva, sappiamo quanto sia importantissimo garantire a turisti e bagnanti interventi immediati”.